il carnevale ascolano

Il carnevale ascolano è caratterizzato dalla massiccia presenza e dalla partecipazione di moltissimi ascolani ed è da sempre un evento molto sentitda tutta la cittadinanza.

Si tiene nei giorni del giovedì grasso, la domenica di carnevale ed il martedì grasso.

Partecipano gruppi mascherati e maschere singole. definite macchiette; i primi, divisi per categorie in base al numero dei partecipanti, si organizzano con costumi e scenografie dislocate in giro per la città e tutto il necessario per mettere su degli sketch sceneggiati spesso recitano nel dialetto locale.

Le macchiette sono invece dei singoli cittadini che, solitamente, imitano personaggi celebri della realtà locale, come un sindaco, un assessore, o anche noti politici di fama nazionale ed internazionale.


A coloro che non conoscono il carnevale ascolano occorre fornire una chiave di lettura. Da sinistra a destra iniziando dall'alto: la Piazza gremita di gente, la fuga di notizie (il personaggio raffigura la notizia in fuga), raffigurazione del detto "gambe in spalla", l'auto anticrisi che ricicla "materiale organico", la "video briscola" in diretta, e per ultimo basta aggiungere un solo elemento per entrare a far parte del carnevale ascolano.